Siria


I Garanti delle cosiddette “zone di de-escalation” in Siria hanno fallito. I Leader di Russia, Iran e Turchia, Putin, Rouhani ed Erdogan, riunitisi a Teheran, non sono cioè riusciti a trovare un’intesa, un compromesso capace di conciliare le rispettive posizioni in merito al futuro da riservare alla provincia di Idlib […]

L’incontro tra Putin, Erdogan e Rouhani a Teheran: il commento dell’ambasciatore Sanguini


  Le guerre – di diversa intensità – sono sempre state generatrici di mutamenti politici e smottamenti geopolitici. L’implosione ottomana ha mutato profondamente l’assetto balcanico e mediorientale ed oggi, ad un secolo di distanza, le contese post-ottomane sono più vive che mai. Uno spazio geopolitico poroso in cui il nazionalismo […]

Politiche di potenza e ambizioni territoriali in Medio Oriente



L’attuale crisi siriana, scoppiata agli inizi del 2011, non è altro che l’ennesimo effetto collaterale dei numerosi tentativi da parte delle amministrazioni americane, succedute dal 1983 ad oggi, di rovesciare il regime della dinastia degli Al Assad. Sin dai tempi dell’insurezione islamista di Hama, nel 1982, la Siria degli Assad […]

la Bestia nera della Casa Bianca : La Siria di Assad


A cura di Federico La Mattina In questi ultimi anni stiamo assistendo a profondi mutamenti geopolitici nello scenario mediorientale (e non solo). Paesi come Siria, Iraq e Libia sono in profonda crisi di statualità, l’ Isis ha scombussolato gli equilibri sia statuali che regionali e – nonostante sia militarmente in […]

Comprendere la geopolitica mediorientale. Intervista a Michela Mercuri.



Non è il titolo di quel film di Wim Wenders, che in realtà usciva in Il cielo sopra Berlino, ma la realtà di ieri sera. La settimana scorsa è stata la volta di un ragazzino di dodici anni, nei panni di un fattorino di una bomba (per fortuna) mai esplosa. […]

“Il camion sopra Berlino” Cronaca di un anno che si chiude nell’orrore


Il progetto geopolitico di Mosca e il medio oriente come cortile di casa Sin dagli anni 2000, ovvero sin da quando la Russia, stabilizzatasi sul fronte interno, è riuscita a godere di congiunture particolarmente fortunate (in primis il rialzo del prezzo del greggio che costituisce ancora oggi una colonna portante […]

Il progetto geopolitico di Mosca e il medio oriente come cortile di casa