Un Paese scisso. Evo Morales è caduto, ma è caduto unicamente per colpa di una sua ambizione irrefrenabile causata dalla pericolosa ed insidiosa influenza che il potere ha sull’animo umano e non per un millantato “colpo di stato”, causale, come ha pubblicamente riferito ai mass media lui stesso. Tutto […]

Un errore pagato a caro prezzo: la caduta di Evo Morales



  Chi è Paulo Paulino Guajajara? Pochi giorni fa, in Amazzonia è stata mietuta l’ultima vittima presso una delle più grandi tribù indios ancora esistenti, costituita da quasi 20 mila individui. Il suo nome era Paulo Paulino, leader del gruppo etnico che fa parte del macro-gruppo brasiliano Tenetehara. Aveva vent’anni […]

Alla ricerca della morale perduta: l’Amazzonia e Paulo Paulino




Lo scorso 11 ottobre, il comitato norvegese ha assegnato l’ambìto premio Nobel per la pace al primo ministro etiope Abiy Ahmed Ali. Il capo del consesso, Berit Reiss-Andersen, ha motivato tale scelta sostenendo che il giovane leader africano ha compiuto lodevoli sforzi “per raggiungere la pace e la cooperazione internazionale” […]

Abiy Ahmed Ali: tra volontà di pace e riformismo