Il commento dell’Ambasciatore Armando Sanguini sulla crisi nel Golfo: L’isolamento del Qatar e la lotta per l’egemonia in Medio Oriente Piccolo, anzi molto piccolo con i suoi 2 milioni e mezzo di abitanti su 11mila Km2 ; ricco, anzi, ricchissimo; pecora nera delle monarchie del Golfo da quando ha maturato […]

L’isolamento del Qatar e la lotta per l’egemonia in Medio Oriente


2
Boomerang jihadista e geopolitica mediorientale Le belle parole dei politici europei di fronte agli attacchi terroristici sono indubbiamente tanto scenografiche quanto ipocrite, dato che in parte scontiamo le conseguenze dell’instabilità mediorientale che le potenze occidentali hanno contribuito a provocare. Non bisogna però cadere nell’errore di attribuire all’Occidente tutto ciò che […]

Boomerang jihadista e geopolitica mediorientale



Il Germanichellum e l’eterno Patto del Nazareno. Il Parlamento si appresta ( rectius: si appresterebbe) ad approvare una nuova legge elettorale – frutto dell’intesa tra le maggiori forze politiche ( PD, Forza Italia, M5S, Lega Nord) – ispirata al modello elettorale vigente attualmente in Germania e ribattezzata, giornalisticamente, “ germanichellum”. […]

Il Germanichellum e l’eterno Patto del Nazareno


  La calpestata memoria di Pier Paolo Pasolini Oggi, tra le tante contraddizioni che nella nostra Nazione possono essere rilevate, ve ne è una in particolare che risulta degna di nota, sia per il suo essersi manifestata recentemente, sia per aver rappresentato un fenomeno la cui manifestazione sarebbe dovuta esser […]

La calpestata memoria di Pier Paolo Pasolini



Al termine del vertice del G7 svoltosi a Taormina Il 26-27 maggio, i giudizi critici sui suoi risultati si sono sprecati; dai più massimalistici che ne hanno decretato l’inutilità e ne hanno deprecato i costi, a quelli più articolati che ne hanno stigmatizzato l’assoluta pochezza rispetto alle attese ovvero hanno […]

G7 TAORMINA: IL COMMENTO DELL’ AMBASCIATORE SANGUINI


G7 di Taormina: accordo sul terrorismo ma sul clima e sulle migrazioni resta una fase di stallo Si è concluso quello che è stato definito “il G7 più impegnativo degli ultimi anni”. Dopo la prima giornata, terminata con l’accordo sul terrorismo, i sette leader erano chiamati a ricomporre le loro […]

G7 di Taormina: troppa retorica e pochi risultati